Scopriamo perché si possono usare acqua e aceto di mele per dimagrire

aceto di mele

Nonostante numerosi ritrovati e una nuova consapevolezza alimentare, perdere peso rimane una delle sfide più grandi che si possano affrontare. Sono sempre di più le persone che decidono di affidarsi a rimedi naturali alternativi per tentare di dimagrire in modo sano e costante senza andare incontro a possibili controindicazioni e danni alla salute.

Una delle mode più popolari tra coloro che si apprestano a perdere peso, è quella di assumere acqua con aceto di mele, un prodotto noto per i suoi incredibili benefici per la salute. È interessante notare che ciò che lo rende così popolare sono le sue straordinarie proprietà che aiutano nel controllo del peso.

Cos’è l’aceto di mele?

Gli alimenti fermentati sono ottimi per la salute e uno dei più noti l’aceto di mele. Ottenuto dalla fermentazione delle mele con il lievito, l’aceto di mele contiene un ingrediente particolarmente efficace quando si tratta di perdita di peso, ovvero, l’acido acetico, ricco di sostanze nutritive come vitamine e minerali.

Bere acqua e aceto di mele prima di andare a dormire fa dimagrire?

L’aceto di mele ha alcuni incredibili benefici per la salute, come ad esempio, la capacità di favorire una corretta digestione, quella di contrastare molte infezioni fungine e, non ultima, quella di favorire la perdita di peso.

Molte persone affermano che bere una piccola quantità di aceto di mele diluito in un bicchiere di acqua prima di coricarsi aiuti a gestire il livello di zuccheri nel sangue e, di conseguenza, a favorire una maggiore perdita di peso.

Secondo numerosi studi scientifici, coloro che assumono 1 cucchiaio (15 ml) di aceto di mele al giorno ottengono i seguenti benefici:

  • Perdita di peso: secondo gli studi, si arriverebbe a perde fino ad 1,2 chiilogrammi al mese
  • Diminuzione della percentuale di grasso corporeo: perdita dello 0,8% in un mese
  • Diminuzione della circonferenza della vita: perdita di 1,4 cm in un mese
  • Diminuzione dei trigliceridi: 26% in un mese

Ecco, invece, cosa cambia in chi consuma 2 cucchiai (circa 35 ml) di aceto di mele ogni giorno:

  • Perdita di peso: secondo gli studi, si arriverebbe a perdere fino ad 1,7 kg in un mese
  • Diminuzione della percentuale di grasso corporeo: perdita dello 0,9% in un mese
  • Diminuzione della circonferenza della vita: diminuzione di circa 1,9 cm in un mese
  • Diminuzione dei trigliceridi: 26% in un mese

Secondo questi dati, aggiungere 1 o 2 cucchiai di aceto di mele alla propria dieta può aiutare a perdere peso in modo sano e naturale; tale operazione può anche ridurre la percentuale di grasso corporeo, soprattutto addominale e diminuire i trigliceridi nel sangue.