Carrozzina da mare per disabili

sedia_job_disabili_800x538

Il valore di una carrozzina da mare

La disabilità non è sempre una condizione insuperabile.
Se siamo in grado di interagire con l’ambiente esterno attraverso l’ausilio di supporti professionali, possiamo accedere alle più disparate forme di divertimento e relax.
Ed è esattamente questo lo scopo delle carrozzine da mare. Permettere anche a persone disabili di godere dei benefici di una giornata in spiaggia, trascorsa sulla sabbia calda o sul fresco della battigia, con un altissimo livello di autonomia. L’importante, nel caso di un momento di svago, è soprattutto che non vi sia alcun motivo di preoccupazione.
Da questo punto di vista, dunque, la disabilità viene completamente superata non solo eliminando gli ostacoli materiali che non ci permettono di fare fisicamente qualcosa, ma anche se non permettiamo a fattori psicologici di disturbare il nostro momento di divertimento e indipendenza.
Una carrozzina da mare che limiti, o meglio elimini, il fattore stressogeno da un contesto di serenità e armonia con lo spazio circostante ha vinto la sfida della disabilità materiale e, impresa non facile, di quella mentale.

Le particolarità delle sedie da mare JOB

Le sedie da mare JOB sono l’ideale per questo scopo.
Permettono di avere un aiuto fondamentale nella mobilità in spiaggia e la loro finalità è tutta racchiusa nel divertente acronimo che le dà il nome e che sta per “J’amme ‘O Bagno”. Con questa carrozzina, infatti, il relax in spiaggia non incontra nell’acqua il suo limite di utilizzo, ma anzi il suo uso più efficace e innovativo. Sarà finalmente possibile entrare in acqua senza dover usufruire di supporti alternativi messi a disposizione – il che, come sappiamo, non avviene quasi mai – dalle impreparate strutture balneari.

L’importanza e il ruolo delle ruote

L’elemento più importante di queste carrozzine consiste, senza dubbio, nelle ruote. Stiamo parlando, infatti, di ruote gonfiabili e smontabili, in grado di affrontare i più disparati tipi di percorso di accesso alle spiagge, e di garantire un’ottima stabilità in acqua. Queste capacità sono dovute soprattutto alla grande dimensione delle ruote e ai materiali isolanti e leggeri utilizzati per impedire l’usura del prodotto. C’è da dire che tutti questi elementi assicurano anche l’accompagnatore della persona disabile, il che permette di vivere giornate di svago in piena tranquillità.

Quali altre sedie da mare possiamo trovare?

Le sedie da mare alternative alla sedia JOB permettono differenti possibilità. Ne troviamo alcune che presentano un telaio flessibile e non hanno ruote che consentono il galleggiamento. Solitamente il telaio pieghevole è una caratteristica necessaria anche per permettere il trasporto del prodotto.
Altre possiedono invece una terza ruota davanti. Le ruote possono anche essere dotate di strutture adatte a permetterne un leggero affossamento, così da favorire la stabilità della sedia e dare la possibilità, laddove si decida di fare un bagno lasciando la carrozzina a riva, di ritrovarla esattamente nel punto di partenza.
Tutte le carrozzine sono inoltre dotate di un’asta orizzontale che agevola la spinta da parte dell’accompagnatore e di freni che impediscono improvvisi scivolamenti. Possono essere presenti anche corde da traino in posizione anteriore, specialmente per quanto riguarda le sedie dotate della terza ruota.

Dove acquistare le carrozzine da mare

Le carrozzine da mare possono essere acquistate nei negozi di ortopedia, ma certamente anche su internet, dove sono presenti numerose offerte.
Con riferimento a internet, c’è da segnalare sicuramente l’opportunità di acquistare su medisanshop.com che, come per molti altri prodotti ortopedici, garantisce un’ampia scelta e prezzi competitivi rispetto a quanto è possibile trovare nei negozi o nel resto del web.
Medisanshop, inoltre, offre sintesi molto accurate sulle specifiche tecniche dei prodotti, in modo da permettere una valutazione completa sull’oggetto che stiamo acquistando.