Integratori ideali per godere di buona salute

integratori

Il mondo e l’universo degli integratori è davvero estremamente vasto e non sempre la scelta è semplice. Bisogna conoscerli bene per poter fare una scelta in un modo o in un altro. Scegliere gli integratori consente di poter valutare quali sostanze integrare nella propria alimentazione ma tenere conto anche del fatto che talora essi possono avere effetti collaterali indesiderati.

Non è sempre necessario assumere integratori, a volte un’alimentazione sana e variegata è più che sufficiente per stare in salute. Tuttavia nel caso di carenze alimentari di un certo tipo è opportuno valutare la scelta dei migliori integratori per poter curare alcuni problemi di salute. In linea di massima l’uso di integratori vitaminici e di altro tipo dovrebbe essere sempre seguito da un medico o nutrizionista per evitare potenziali effetti dannosi per la salute. Alcuni prodotti non hanno particolari rischi di sovradosaggio ma è bene cercare di non esagerare. In generale per non abusare di integratori, magari a discapito di un’alimentazione sana, consigliamo sempre di chiedere al nutrizionista prima di assumere ogni tipo di prodotto simile anche per sapere quali siano le carenze effettive. Solo in questo caso questi prodotti saranno davvero utili e non dannosi.

Se volete approfondire il tema, vi dichiamo questo risorsa dove potrete trovare numerosi articoli sugli integratori alimentari di ogni tipo. Vediamo ora quali sono gli integratori più comuni e più importanti per il benessere del nostro corpo e come e quando si dovrebbero assumere.

Gli integratori principali: quali sono?

Quali sono i principali integratori da assumere nella nostra alimentazione?

  • Magnesio. Il magnesio è un minerale di essenziale importanza per la salute. Contenuto in diversi elementi, oggi molte persone soffrono di carenza di magnesio perché anche le verdure sono coltivate in terreni sempre meno dotati di magnesio. Un supplemento quotidiano, quindi, può essere d’aiuto ad esempio per il nutrimento delle ossa e dei muscoli, per l’equilibrio del sistema nervoso, per regolare i livelli di zucchero all’interno del sangue, per la salute del sistema nervoso ed anche per la regolarità dell’intestino.
  • Spirulina. La spirulina consiste in un’alga dotata di uno spiccato valore nutrizionale e ricca di antiossidanti, di fibre, sali minerali e vitamine nonché amminoacidi essenziali. Aiuta ad ottenere più vitalità e più energia, a perdere peso e contrasta anche l’indebolimento dei capelli. Inoltre l’alga in questione è utile contro l’insonnia.
  • Curcuma. Gli integratori a base di curcuma possono essere utili contro diversi problemi di salute. La curcuma viene usata soprattutto per la sua spiccata funzione antiossidante e per migliorare la funzionalità del fegato.
  • Gli integratori mutlivitaminici. Gli integratori con più vitamine sono assolutamente fondamentali per la salute e per l’alimentazione quotidiana, soprattutto se si vive una vita molto intensa ed abbastanza stressante. Gli integratori di vitamine possono essere utili per i bambini che non amano mangiare frutta e verdura e anche per alcuni stati particolari della vita, come la gravidanza, quando servono per apportare tutte le vitamine fondamentali (ma senza esagerare). Inoltre possono essere utili anche per la terza età. Fra i più indicati, quelli a base di vitamina A, B, C e D, E.
  • Vitamina C. La vitamina C è senza dubbio una delle più fondamentali per la salute del corpo. Si può ottenere dagli alimenti ma in caso di carenza è possibile integrare con dei supplementi. La vitamina C dovrebbe esser assunta nella dose di 300 mg tutti i giorni ed è utile per rafforzare il sistema immunitario e per prevenire le malattie. Potente anti-ossidante necessario per la salute della pelle, delle ossa, delle articolazioni, aiuta a contrastare i problemi alla vista ed aiuta contro la depressione.