L’importanza delle sedie ergonomiche

sedia-ufficio--schiena--26523_800x476

Se c’è un fattore che è possibile modificare per rendere più facile trascorrere otto ore al giorno in un ufficio, è la tua sedia. Non mancano prove che dimostrino che rimanere bloccati su una sedia troppo a lungo può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari e peggiorare il mal di schiena.

In effetti, stare seduti troppo a lungo è anche peggio del fumo. Molte persone che hanno un lavoro in ufficio sviluppano problemi come intorpidimento, disallineamento della colonna vertebrale, dolore alle articolazioni, dolore al collo ed ernia del disco – di solito da seduti troppo a lungo su una sedia di scarsa qualità senza supporto. Mentre probabilmente non vuoi spendere molti soldi in sedie, delle sedie ergonomiche di alta qualità sono un investimento per la tua salute, il comfort e la produttività.

Diversi studi pubblicati hanno rilevato che la produttività aumenta di oltre il 17% quando le persone lavorano in un ambiente ergonomico con una sedia regolabile.

La sedia giusta combinata con l’allenamento ergonomico può anche ridurre gli infortuni sul lavoro. Anche se non hai già problemi al polso o alla schiena, una sedia ergonomica può aiutarti a mantenere la giusta postura per evitare sforzi, sindrome del tunnel carpale, dolore lombare e lesioni del midollo spinale.

Scegliere le sedie ergonomiche

Si raccomanda di scegliere una sedia con tutti gli aggiustamenti necessari per supportare una postura corretta.

Questo include:

  • una sedia con ruote e una base a cinque punti;
  • una panchina con imbottitura in schiuma densa, a celle piccole o bobine;
  • uno schienale che è o curvo o abbastanza piccolo da adattarsi al piccolo del retro;
  • braccioli morbidi con altezza e larghezza regolabili;
  • una funzione di regolazione del calore del sedile idraulico;
  • e una regolazione dell’inclinazione per trasferire un po’ di peso corporeo sullo schienale della sedia.

Acquistare le migliori sedie ergonomiche

Una sedia da ufficio ergonomica può fare miracoli per alleviare il mal di schiena che può influenzare a lungo dopo aver lasciato il lavoro per la giornata.

Se soffri già di mal di schiena, è importante capire che molte ore su una sedia comprimono i dischi nella parte bassa della schiena, che alla fine cominciano a logorare e causare dolore acuto o cronico. Questo dolore può essere abbastanza grave da influenzare la tua mobilità per il resto della tua vita.

L’acquisto di una sedia ergonomica è un investimento e non tutte le sedie sono progettate per adattarsi a ogni persona. Ci sono tanti fattori da considerare quando si sceglie una sedia da ufficio comoda e solidale.

La sedia giusta dovrebbe adattarsi al tuo corpo e adattarsi al tuo stile di lavoro, supportarti nelle aree che più ti servono e incoraggiare una postura salutare.

Le sedie ergonomiche si adattano all’altezza degli utenti e ad altre dimensioni del corpo in modo da supportare una sana meccanica del corpo. Questo tipo di sedia riduce lo sforzo e la tensione muscolare ed è particolarmente prezioso durante le lunghe sessioni di lavoro.

Alcune delle sedie più elaborate possono essere costose, ma offrono tutti i tipi di trucchi e ritocchi intelligenti per assicurare che il sedile sia regolato correttamente in base alle proprie esigenze, ad esempio una seduta scorrevole o braccioli mobili.

Ci sono molti tipi di sedie ergonomiche disponibili per l’uso in ufficio. Nessun tipo di sedia da ufficio è necessariamente la migliore, ma ci sono alcune cose che sono molto importanti da cercare in una buona sedia da ufficio ergonomica. Queste cose ti permetteranno di fare in modo che la sedia funzioni bene per le tue esigenze specifiche.

Se la tua tipica giornata lavorativa comporta un periodo di tempo trascorso in ufficio, hai sicuramente ben compreso l’importanza di avere una sedia da ufficio ergonomica.