10 cose da sapere se vuoi acquistare parafarmaci online

Hai bisogno di un antinfiammatorio o della classica aspirina per curare dolori e malanni stagionali? Oggi puoi acquistare farmaci senza obbligo di ricetta e parafarmaci online. Una soluzione comoda e nella maggior parte dei casi anche più conveniente per acquistare farmaci da banco, senza prescrizione e tantissimi altri prodotti come integratori alimentari e dispositivi medici. Che differenza c’è tra medicinali e parafarmaci e come scegliere una parafarmacia online affidabile? Ecco 10 cose da sapere per acquistare i parafarmaci online.

1. Parafarmaci: cosa sono?

I parafarmaci sono quei prodotti che a differenza dei classici medicinali non sono presenti nell’elenco del Ministero della Salute. Rientrano in questa categoria tutti i dispositivi medici, i prodotti omeopatici ed erboristici, integratori alimentari, cosmetici e prodotti per la salute degli animali. Tutti i prodotti appena indicati, al pari dei farmaci da banco, possono essere acquistati senza prescrizione medica presso farmacie e parafarmacie autorizzate, sia fisiche che online.

2. Parafarmacia: i prodotti acquistabili

Le parafarmacie e le farmacie italiane dal 15 luglio 2015 sono state autorizzate a vendere online oltre ai parafarmaci anche i farmaci senza obbligo di ricetta medica (direttiva europea 2011/62/UE) noti anche come farmaci SOP. In questa categoria rientrano antipiretici, antinfiammatori, antidolorifici. Presso le parafarmacia, sia fisica che online, puoi inoltre acquistare i farmaci da banco o farmaci OTC (over the counter ossia sopra il banco) ossia tutti quei prodotti dedicati all’automedicazione per la cura di disturbi di lieve entità e durata come ad esempio mal di denti, mal di testa, influenza o problemi intestinali. Ricordiamo che tutti i farmaci da banco e senza obbligo di prescrizione devono essere contrassegnati da un bollino che riporta la seguente dicitura “Farmaci senza obbligo di ricetta” e che la stessa deve essere ben visibile su tutte le confezioni.

3. E’ sicuro acquistare parafarmaci online?

L’acquisto dei parafarmaci online è assolutamente sicuro se ci si affida ad una parafarmacia online che opera in modo legale sul territorio italiano, garantisce l’autenticità e la lecita tracciabilità dei prodotti e rispetta le disposizioni in materia di tutela dei dati personali degli utenti che utilizzano il portale per fare acquisti.

4. Bollino ministeriale

Una parafarmacia online sicura e legale è riconosciuta dal Ministero della Salute. Verificare questo aspetto è molto semplice: basta verificare che sia presente il Bollino di Sicurezza e che lo stesso rimandi alla pagina del sito web del Ministero in cui è possibile visualizzare l’autorizzazione. Vi sono portali di vendita di parafarmaci regolarmente iscritti e autorizzati dal ministero alla vendita. Dunque puoi fare i tuoi acquisti in tutta serenità.

5. Presenza di un punto fisico sul territorio italiano

Le parafarmacie autorizzate a vendere farmaci online devono anche avere uno store fisico sul territorio italiano. Sorgente Shop ha una sede commerciale ad Acerra. Se vivi nelle immediate vicinanze puoi recarti di persona presso il nostro shop per fare i tuoi acquisti.

6. Foglietti illustrativi ed indicazioni in lingua italiana

I foglietti illustrativi dei farmaci senza obbligo di prescrizione medica e le descrizioni/indicazioni dei parafarmaci devono essere in lingua italiana. In caso contrario ti sconsigliamo di procedere con l’acquisto.

7. Garanzia sui prodotti acquistati

A prescindere dal tipo di prodotto che acquisti, come accade in qualsiasi store fisico anche la parafarmacia online è tenuta ad elaborare lo scontrino fiscale o la fattura. Una garanzia fondamentale per gli ordini che effettui online. In questo caso l’unica differenza è che lo scontrino fiscale e/o la fattura sono in formato elettronico. Su Sorgente Shop c’è comunque la possibilità di richiedere l’invio di entrambi i documenti in formato cartaceo.

8. Recensioni degli utenti

Un ottimo strumento per avere informazioni in merito alla professionalità, serietà ed affidabilità della parafarmacia online è leggere le recensioni degli utenti che hanno già fatto acquisti sul sito. Oltre al punteggio assegnato presta particolare attenzione anche al numero totale di recensioni, alla data delle stesse e che siano scritte da utenti reali. Un ottimo modo è fare ricerche su portali autorevoli come ad esempio TrovaPrezzi.

9. Metodi di pagamenti sicuri

Quante volte ti è capitato di sentir parlare di e-commerce fantasma? Siti il cui unico scopo è incassare pagamenti senza inviare gli ordini o che vendono prodotti di dubbia provenienza e scarsissima qualità. Il consiglio in questo caso è scegliere parafarmacie online che utilizzano metodi di pagamenti sicuri e tracciabili come ad esempio PayPal, bonifico bancario e contrassegno.

10. Uso responsabile dei parafarmaci

In chiusura vogliamo soffermarci su un importante aspetto: l’uso responsabile dei parafarmaci. Seppur non necessitano di prescrizione medica è pur vero che un abuso di integratori alimentari o di farmaci SOP può comunque comportare effetti indesiderati che non bisogno assolutamente sottovalutare. Il consiglio in questo è chiedere un parere al proprio medico/farmacista prima di procedere con l’acquisto dei parafarmaci online. Anche un semplice integratore di vitamina C, utilissimi per migliorare la qualità della nostra vita , o per tornare all’esempio iniziale un’aspirina assunti in modo non adeguato possono comunque mettere in pericolo la tua salute.

Ora che hai appreso le 10 cose principali da sapere sull’acquisto dei parafarmaci online, puoi cominciare a fare i tuoi ordini in modo consapevole e responsabile sfruttando al massimo i vantaggi offerti dalla vendita online.