Allattamento: i cibi da evitare per le coliche

alimenti da evitare allattamento coliche

La fase dell’allattamento è molto delicata soprattutto perché una mamma deve stare molto attenta su cosa mangiare per evitare le coliche e altri tipi di problematiche. Allattare un bambino al seno è sicuramente molto importante, perché aiuta il neonato a migliorare le sue difese immunitarie e a crescere in modo sano. Sono, infatti, tantissimi gli studi e le ricerche che hanno dimostrato che grazie al latte materno i bambini possono avere il giusto nutrimento fino ai sei mesi.

Quindi, è fondamentale per la mamma seguire una dieta sana e corretta, così da poter garantire al suo bambino il giusto apporto di sostanze nutrienti. Durante l’allattamento, non solo la madre può soffrire di problemi come la stipsi, ma anche il neonato può risentirne. In questo articolo vogliamo capire insieme a voi qual è la giusta dieta in allattamento per evitare le coliche del piccolo e ridurre al minimo i problemi.

La mamma può sicuramente mangiare in modo “normale”, basta solo fare attenzione ad alcuni cibi e bevande che sarebbe meglio non assumere. Ci sono, infatti, dei cibi da evitare durante l’allattamento per evitare le coliche del neonato. Non ci sono diete specifiche da seguire alla lettera, però ci sono degli accorgimenti che è necessario mettere in pratica. Con il latte materno bisogna assicurare che il bambino assuma tutti i nutrienti di cui ha bisogno per crescere nel modo più sano. Una giusta dieta aiuta anche a prevenire possibili malattie.

Cosa può mangiare la madre in allattamento per evitare le coliche? Tra gli alimenti consigliati c’è sicuramente il consumo di frutta e verdura. Per essere sicuri, consigliamo di assumere almeno 500 calorie di frutta e verdura al giorno e di riuscire a consumare almeno 17 grammi di proteine. Le proteine si possono prendere tramite latte, latticini o frutta. Ad esempio, consumate almeno 500 grami di frutta mista (state attenti a non mangiare le fragole però).

Tra gli alimenti da evitare in allattamento, per prevenire la comparsa delle coliche, ci sono vari cibi che potrebbero essere dannosi per il bambino. Il consiglio è quello di evitare frutta secca, crostacei, fragole, selvaggina, dadi da brodo, insomma tutti quegli alimenti ricchi di istamina che potrebbero provocare allergie nel bambino.

Tra i cibi da evitare in allattamento c’è sicuramente ogni tipo di pasto piccante, quindi spezie varie come curry, paprika, pepe per evitare le coliche. Da evitare anche cibi come aglio, cavoli, carciofi, cipolle, asparagi, funghi perché rendono il latte materno di sapore amaro e sgradevole per il piccolo. Per quanto riguarda le bevande, è importante bere almeno 2 o 3 litri di acqua al giorno. Evitate alcolici e superalcolici e limitate le quantità di caffè giornaliera.

Stare attenti all’alimentazione durante l’allattamento è un dovere della mamma, che deve mantenere in salute se stessa e il bambino. Per evitare le coliche e altri problemi, basta davvero mettere in pratica pochi accorgimenti. L’importante è avere una dieta sana ed equilibrata, che permetta al neonato di avere tutte le sostanze di cui necessita per crescere sano e forte.