Prodotti antietà efficaci: ecco quali principi attivi devono contenere

prodotti antietà efficaci_800x450

Gli anni passano e la paura dei segni del tempo aumenta. È bene però prevenire, anziché cercare di correre ai ripari quando ormai è troppo tardi. La scelta di una buona crema antietà può essere un valido alleato per contrastare il processo di invecchiamento.

Come scegliere un prodotto antietà efficace? Il primo punto da tenere in considerazione sono i principi attivi in esso contenuti.

Quando usare i prodotti antietà

Per quanto un prodotto antietà sia di qualità, la sua efficacia dipende molto anche da quando si inizia con il loro utilizzo. Infatti, bisogna sempre ricordare che a partire dai venticinque anni le cellule iniziano il loro processo di invecchiamento. Questo si traduce, sulla nostra pelle, con una mancata idratazione, una diminuzione del tono e dell’elasticità dei tessuti e di conseguenza, con la comparsa delle prime rughe e segni del tempo. Chiaramente non esistono elisir di giovinezza, ma è possibile rallentare questi effetti, utilizzando prodotti antietà efficaci.

I principi attivi

Innanzitutto il primo consiglio è quello di utilizzare sempre prodotti cosmetici naturali, senza siliconi o grassi minerali. La pelle apparirà più liscia ma questi agenti non vanno a svolgere nessuna azione nutriente e anzi, spesso hanno il solo risultato di ostruire l’epidermide.

I principi attivi che un buon prodotto antietà dovrebbe contenere sono l’estratto di aloe vera, che protegge e nutre la pelle in profondità grazie a vitamine, minerali e amminoacidi, olii e burri vegetali, che sintetizzano il collagene, l’elastina e l’acido ialuronico ma anche vitamine, come la vitamina E, la vitamina A e la vitamina D, che svolgono una potente azione antiossidante.

Altri ingredienti molto utili nei prodotti antietà sono l’olio di avocado, l’olio di rosa mosqueta, l’olio di argan e il burro di Karité per il loro effetto anti-invecchiamento sulla pelle e l’elevata idratazione che possono donare all’epidermide.

Anche l’estratto di uva rossa è un potente antiossidante naturale. La sua azione è di gran lunga superiore a quella delle vitamine e protegge la pelle dall’inquinamento e dall’esposizione ai raggi solari.

Ci sono poi i tetrapeptidi, che idratano profondamente e l’olio essenziale di pompelmo, tonificante sulla  muscolatura e riequilibrante dell’organismo. Inoltre, quest’olio essenziale è ottimo anche per purificare la pelle.

Altre sostanze ancora sono l’acido jaluronico, che dona alla pelle resistenza e idratazione, aspersina, detto anche siero di lumaca, che oltre ad essere un potente antietà viene utilizzato anche contro smagliature, lentiggini e scottature.

Infine, le esotossine H e T, che stimolano la sintesi dei lipidi permettendovi di avere pelle più compatta, più liscia e uniforme, e i ceramidi. Questi ultimi svolgono un ruolo fondamentale nel prevenire la perdita di acqua transepidermica, e mantengono l’idratazione e l’elasticità cutanea più a lungo.

Perché è così importante un prodotto antietà

I prodotti antietà svolgono numerose funzioni, ma la principale, quella che rallenterà il processo di invecchiamento della vostra pelle, è quello di idratazione. Infatti, un viso perfettamente idratato sarà elastico e tarderà a mostrare rughe e macchie scure dovute al passare del tempo.

La pelle più è disidratata e maggiormente sarà esposta agli agenti esterni.

Un prodotto antietà efficace quindi non ridurrà la quantità di rughe, ma farà in modo che rimaniate più giovani più a lungo.

E voi, avete già scelto la vostra crema antietà?

Articoli correlati