Integratori: iniziamo l’autunno al meglio

integratori

Il cambio di stagione è sempre un momento particolare che spesso va a intaccare il benessere psico-fisico di molte persone. Per questa ragione durante questo periodo potrebbe capitarvi di sentirvi più stanchi, spossati e con meno voglia di fare. Potete correre ai ripari iniziando l’autunno al meglio grazie all’uso di integratori naturali per recuperare l’energia e ripartire alla grande.

Cosa sono gli integratori

Gli integratori alimentari sono dei preparati che servono appunto ad integrare l’alimentazione dell’individuo. Sostanzialmente sono ricchi di nutrienti ma possono contenere anche altre sostanze naturali come erbe, propoli e altro ancora.

In commercio esistono tantissimi tipi di integratori, ognuno con delle proprietà, da utilizzare a seconda dei diversi casi.

Anche le forme di questi prodotti cambiano, perché esistono integratori che vengono venduti in polvere, quelli orosolubili, altri ancora sono sotto forma di capsule o compresse.

La dieta deve comprendere un dato numero di elementi nutritivi affinché l’organismo funzioni al meglio.

Talvolta, come in periodi stressanti o durante un’alimentazione meno controllata, può accadere che non si riescano ad assumere tutti gli elementi nutritivi necessari e si potrebbe ricorrere a degli integratori.

Anche durante i cambi di stagione può aiutare assumere qualcosa che aiuti ad esempio a rafforzare il sistema immunitario per proteggerti dai mali di stagione, oppure integrare con sostanze che possano aiutarti a ritrovare l’energia.

Gli integratori per l’autunno

L’autunno è una stagione di transizione che fa passare dalla carica dell’estate alla “riserva energetica” dell’inverno.

Per questa ragione, il tuo organismo potrebbe risentire del cambio di stagione, sia a livello umorale che sul piano fisico.

La stagione fredda, inoltre, è quella in cui più spesso ci si imbatte nei cosiddetti “mali di stagione” come influenze o raffreddori. Per questo è importante prepararsi al meglio per affrontare l’autunno assumendo regolarmente degli integratori.

Partire dall’alimentazione rappresenta sempre il primo punto da tener conto per affrontare al meglio la stagione che verrà. Il cibo rappresenta il primo integratore da tenere in considerazione. Scegli il metodo di cottura giusto, evitando pasti troppo elaborati o con condimenti complessi. Rispetta la stagionalità di frutta e verdura e utilizza dei cereali come orzo, farro o grano saraceno. Evita più che puoi gli zuccheri perché questi favoriscono gli sbalzi d’umore che, in autunno, sono già piuttosto frequenti.

Se vuoi aiutare il tuo sistema immunitario assumi degli integratori a base di echinacea oppure inserisci nella tua dieta delle spezie che hanno proprietà antinfiammatorie come zenzero, pepe, curry, curcuma, cannella oppure il cardamomo, da aggiungere per esempio alle bevande vegetali.

Ci sono delle vitamine che possono aiutare a combattere lo stress dovuto al cambio di stagione. La vitamina C è la prima fondamentale perché è un potente alleato contro le malattie da raffreddamento e puoi trovarla anche in i diversi tipi di agrumi.

Le vitamine del gruppo B, invece, hanno un potere energizzante e aiutano a tenere sotto controllo il livello dell’umore.

La vitamina E, invece, col suo potere antiossidante limita l’azione dei radicali liberi, rafforza il sistema immunitario e rende capelli e pelle più sani.

La vitamina D è fondamentale per la salute e il benessere delle ossa, contrastando la stanchezza fisica e aiutando l’equilibrio psichico. L’esposizione solare aiuta a produrre questo elemento, quindi anche in autunno non pensare che stare all’aria aperta sia inutile. Cerca di trovare il tempo per fare una passeggiata nel parco o semplicemente uscire in terrazza per rilassarti.

Trova gli integratori e le vitamine più adatte a te direttamente online sulla farmacia online E-Pharmaville.

Oltre alle vitamine, sono molto importanti anche i sali minerali, soprattutto magnesio e potassio che incidono sull’aspetto psico-fisico. Calcio e ferro sono importanti per le ossa, mentre il fosforo aiuta nelle attività cerebrali. Molti di questi elementi puoi assumerli facilmente dal cibo di stagione come dai cavolfiori, dal radicchio, dalle zucchine, dai finocchi, dalla zucca o dalle rape. Per quanto riguarda la frutta kiwi, cachi, agrumi, mandorle o noci contribuiscono a integrare i sali minerali necessari al tuo organismo.

Articoli correlati