Calcoli alla colecisti: i cibi da evitare assolutamente

calcoli alla colecisti i cibi da evitare assolutamente

In caso di colecisti infiammata ci sono alcuni cibi da evitare per non peggiorare la situazione. In questo articolo vogliamo approfondire insieme a voi qual è il tipo di alimentazione più corretta da seguire in questi casi.

Facciamo un attimo un passo indietro, per capire che cosa si intende con calcoli della colecisti. Si tratta della formazione di alcuni elementi che sono simili a dei sassi che possono avere dimensioni differenti all’interno della colecisti, chiamata anche cistifellea o vescicola biliare. Questi calcoli sono scatenati da vari fattori come stipsi, sovrappeso, diabete di tipo 2 e un’alimentazione scorretta. Per prevenire la formazione dei calcoli alla colecisti è molto importante imparare a mangiare in modo sano e corretto, tenendo conto di quali sono i cibi da evitare per non peggiorare il problema. Cercate di bere molta acqua e di praticare attività fisica per migliorare la salute del vostro organismo.

Di seguito troverete un’analisi di quelli che sono i cibi da evitare per contrastare i calcoli alla colecisti

  • Bevande

Per quanto riguarda i liquidi, è fondamentale avere la giusta idratazione. Nel caso di calcoli dovete però eliminare completamente l’assunzione di alcolici e super alcolici. È sconsigliato pure bere tè e caffè o comunque tutte quelle bevande che contengono caffeina. Da evitare pure le bevande gassate o ghiacciate. Meglio bere molta acqua (almeno 1,5 litri al giorno) e tisane depurative.

  • Carne

Per quanto riguarda la carne, non bisogna consumare le carni grasse, salate, marinate o affumicate. Tra i cibi da evitare con presenza di calcoli alla colecisti ci sono: anatra, agnello, maiale, frattaglie, oca, cacciagione e montone). Anche i pesci grassi sarebbero da evitare se si hanno problemi a livello di digestione. Si può mangiare qualsiasi tipo di carne magra come pollo, vitello, tacchino, coniglio o manzo, meglio se fatta ai ferri o al vapore. Evitate di consumare gli insaccati di ogni tipo.

  • Latticini

Da evitare assolutamente tutti i formaggi fermentati e quelli grassi. Non mangiate formaggi piccanti o semigrassi. Meglio non consumare nemmeno il latte intero o la panna. È consigliabile mangiare yogurt magro, latte parzialmente scremato e formaggi magri.

Meglio evitare il pane fresco. Vi consigliamo di consumare pane integrale, fette biscottate o pane tostato. Anche per la pasta, sarebbe meglio consumare quella integrale. Si può mangiare riso senza problemi e semolino.

  • Zuccheri

Evitate la cioccolata e i dolci, soprattutto quelli ripieni di creme di vario tipo. I cibi calorici e molto zuccherati peggiorano solamente la situazione.

  • No ai cibi fritti e da fast food

Il famoso cibo spazzatura è assolutamente da evitare. In genere si tratta di cibi ricchi di grassi idrogenati che vanno a peggiorare i calcoli. Questi grassi sono spesso contenuti anche nei cibi già pronti e precotti, quindi è meglio evitare di consumarli.

Quando si soffre di calcoli alla colecisti bisogna fare molta attenzione all’alimentazione perché si rischia solo di creare ulteriori problemi. Ci sono molti cibi da evitare, ma basta fare attenzione per iniziare a stare meglio e prevenire i vari problemi collegati a questa patologia.

Articoli correlati